Leasing Auto

leasing automobile il calcolo della rata, i veicoli commerciali e il preventivo
Il leasing auto è una tipologia di prestito che consente di avere a propria disposizione una vettura senza doverla acquistare per intero. Sostanzialmente, il soggetto che vuole prendere un’auto in leasing chiederà alla società finanziatrice di acquistare quella determinata vettura per conto proprio e di darla in qualità di leasing.


Il soggetto beneficiario del leasing dovrà pagare, alla società di leasing, una quota mensile in qualità di costo del leasing auto stesso e potrà decidere, al termine del contratto, se acquistare la vettura oppure no.

L’acquisto della vettura avviene tramite il pagamento di una somma finale, solitamente molto bassa, chiamata “valore residuo”. Per tutta la durata del contratto la società di leasing resta sempre proprietaria della vettura.

Esistono sostanzialmente due tipologie di leasing auto, che si differenziano tra di loro a seconda del valore residuo che il beneficiario del contratto deve pagare per avere la proprietà della vettura.

Si parla così di leasing ad alto valore residuo, qualora il cliente si trovi a pagare un canone mensile più basso ma, per poter acquistare la vettura, deve pagare un valore residuo più alto, pari almeno al 20% del costo della vettura.

Si parla invece di leasing a basso valore residuo, quando il cliente deve pagare una rata mensile più alta e un valore residuo più basso, pari a circa l’1% del valore dell’auto.


Per valutare l’offerta di leasing auto più conveniente è possibile rivolgersi alle varie agenzie finanziarie che ci sono nella vostra città oppure cercare direttamente sul web, dove possiamo trovare delle offerte alquanto vantaggiose.

Quali vantaggi dal leasing auto?

Il vantaggio principale di fare un leasing è sicuramente quello di avere a disposizione un auto nuova senza doverne necessariamente sostenere il costo di acquisto oppure aprire un finanziamento per l’acquisto della vettura stessa.

Il principale svantaggio è che, essendo la macchina di proprietà della società finanziaria alla quale ci si rivolge, il più delle volte questa, per tutelarsi al massimo, chiede la sottoscrizione di un’assicurazione Kasko obbligatoria, inoltre il vincolo contrattuale può durare diversi anni.